UICI CR - via Palestro, 32 - 26100 Cremona - Tel. 0372 23553 - Fax 0372 942090

e-mail uiccr@uiciechi.it - Posta certificata uicicremona@messaggipec.it

IBAN: IT 78 D 05034 11410 000 000 200463 - C/C POSTALE: 11020260

Ultime news nella sezione "Attività" ... Indice della Sezione

‘Io Ti Vedo Così’ Mostra itinerante su ipo-visione e non-visioni

(sez. Attività) del: 09/10/2018

La Presidente dell’UICI di Cremona, Flavia Tozzi, e il responsabile del Settore Ipovisione, Davide Soffiantini, sono lieti di invitare la cittadinanza a provare questa esperienza unica dando appuntamento Venerdì 12 Ottobre 2018 -ore 17,30- all'inaugurazione della mostra, presso la sala Alabardieri del Comune di Cremona.

Durata della mostra: • dal 12 al 21 Ottobre presso la sala Alabardieri del Comune di Cremona; • dal 22 al 28 Ottobre presso la Biblioteca Statale di Cremona.

L’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti di Cremona, con il patrocinio e la collaborazione del Comune di Cremona, la Biblioteca Statale di Cremona, ATS Val Padana e ASST Cremona organizza una mostra fotografica dal titolo: Io ti vedo così, espressamente dedicata al mondo dell’ipovisione e non visione. La mostra, particolare nel suo genere, è stata ideata a partire da un lavoro svolto all’interno del gruppo di sostegno mensile del Centro Regionale di Ipovisione dell’Unità Oculistica di Cesena, insieme alla sezione provinciale dell’Unione italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti di Forlì.

Le persone normovedenti hanno una scarsa conoscenza dei problemi che una persona con grave deficit visivo incontra nella propria quotidianità. Questo può a volte determinare diffidenza nei confronti di chi non vede o vede poco. Si è quindi sentita l’esigenza di sensibilizzare e informare i cittadini attraverso un’esperienza che possa risultare di forte e immediato impatto visivo ed emotivo. La mostra presenta una serie di pannelli fotografici di figure umane, elaborate e modificate dall’artista Beatrice Pavasini, al fine di riprodurre la qualità di visione caratteristica delle patologie della vista che causano ipovisione e cecità, corredate da una descrizione delle ipovisioni e non visioni e delle esperienze soggettive degli utenti intervistati. Osservando tali immagini le persone normovedenti hanno a loro volta l’opportunità di vedere il mondo nello stesso modo di una persona affetta da disabilità visiva grave e comprenderne meglio le difficoltà. L'inaugurazione della mostra avverrà presso la sala Alabardieri del Comune di Cremona alla presenza del Sindaco del Comune di Cremona, Prof. Gianluca Galimberti, e dell’Assessore alla Trasparenza e alla Vivibilità Sociale del Comune di Cremona, dr.ssa Rosita Viola.

Autore: Floriana Spataro